ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

UN MERCATO IN ESPANSIONE: LE AUTO SINISTRATE

Da diversi anni ormai sembra essere in espansione il mercato riguardante le auto incidentate, sono infatti numerosi i proprietari di autoveicoli gravemente danneggiati che preferiscono vendere la propria auto piuttosto che decidere di rottamarla, azzerandone completamente il valore e perdendo l’intero prezzo di acquisto sostenuto.

L’aumento di questa fetta del mercato è anche dovuto ad una sempre più crescente richiesta di auto incidentate, non è difficili imbattersi online in annunci dal titolo:” Compro auto sinistrate”. Gli acquirenti molto spesso sono animati dalla possibilità di ricavare dal mezzo un notevole numero di pezzi di ricambio che, se venduti singolarmente, possono permettere guadagni anche elevati in quanto molto spesso alcune parti del veicolo risultano di difficile reperibilità sul mercato o addirittura fuori produzione. Risulta perciò importante, nel momento in cui si decida di volersi disfare della propria auto, valutare la possibilità di venderla piuttosto che decidere di rottamarla, dovendo inoltre sostenerne le spese

I motivi per cui vendere un’auto piuttosto che rottamare

Spesso dopo aver subito un pesante sinistro i veicoli coinvolti sembrano destinati a non poter aver più avere nessun futuro utilizzo a causa dei gravi danni riportati, danni che inoltre spesso ne compromettono il valore economico avvicinandolo approssimativamente allo zero. In realtà la perdita di valore risulta essere soltanto apparente in quanto, in moltissime ipotesi, alcune parti del veicolo restano perfettamente funzionanti, garantendo così al proprietario la possibilità di vendita e di trarre profitto dalla propria auto che altrimenti sarebbe destinata alla demolizione.

Se certamente le parti della carrozzeria restano molto spesso fatalmente compromesse dall’impatto, lo stesso non vale per le parti elettroniche e per molti elementi meccanici che spesso riescono a superare indenni anche gli incidenti apparentemente più gravi. Proprio in virtù di ciò potrebbe risultare alquanto semplice reperire potenziali acquirenti per il proprio autoveicolo, riuscendo così a ricavare un profitto ormai insperato. In pochi sanno che intorno alla auto incidentate ruota un importante mercato, in quanto il tale veicolo potrebbe contenere pezzi di ricambio che siano altrimenti irreperibili sul mercato o fuori produzione o comunque eccessivamente costosi se acquistati nuovi. Appaiono perciò evidenti i numerosi vantaggi della vendita di auto incidentate, sia per il compratore, il quale riesce ad ottenere un veicolo ad un prezzo molto competitivo, sia per il venditore, perché così facendo non perde totalmente il denaro speso per l’acquisto del mezzo.

Metodi di vendita

Se si dovesse decidere di vendere un’auto incidentata certamente il metodo migliore da seguire è quello di cercare un acquirente sui numerosi servizi che la rete ci mette a disposizione. Ovviamente l’enormità di siti a cui ci si può rivolgere presuppone un adeguato controllo sulla sicurezza del servizio, onde evitare spiacevoli sorprese che potrebbero celarsi dietro l’angolo. Una volta individuato il servizio ritenuto più sicuro ed adatto alle proprie esigenze, basterà pubblicare un annuncio indicando la valutazione dell’auto che si desidera vendere e lo stato in cui quest’ultima versa: eventuali danni alla carrozzeria o alle parti meccaniche o elettroniche.

Altrimenti si potranno cercare annunci del tipo” Compro auto sinistrate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *