ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Tipologie di prese elettriche in commercio

Le  prese elettriche rappresentano la parte conclusiva di un impianto elettrico. Attraverso il quadro di distribuzione i cavi arrivano alle prese dislocate in casa. Ogni Paese ha le proprie prese standard che si diversificano in termini di carico sopportabile, numero di contatti, forma e grandezza. Per questo ci sono gli adattatori che consentono di rendere compatibili le spine di due Paesi diversi. Per quel che riguarda l’aspetto tecnico – funzionale, le prese elettriche si distinguono a seconda del carico che sono in grado di sopportare.

Prese elettriche italiane

Le  prese elettriche italiane sono regolate dalla normativa CEI 23-50.

Le prese italiane standard sono in grado di sopportare corrente fino a 10 ed a 16 ampere. A queste due tipologie si aggiunge una presa bivalente che può essere usata sia per le spine grandi che per quelle piccole.

Le prese standard italiane si possono cosi riassumere:

  • prese da 10 ampere (A)
  • prese da 16 ampere (A)
  • prese bivalmenti da 10 e da 16 Ampere (A)

Prese elettriche tedesche

Le prese elettriche tedesche sono invece usate per i grandi elettrodomestici. Sopportano carichi di corrente fino a 16 A e possono essere usate per le spine italiane grazie agli adattatori.

Prese multistandard

La presa elettrica multistandard cumula lo standard italiano e quello tedesco.

Modelli di prese elettriche

P10

E’ una presa bipolare che può essere incorporata ad apparecchi con doppio isolamento. e prevede un valore di assorbimento di 10 ampere. In passato era largamente usata mentre oggi è piuttosto in disuso.

P11

Si tratta di una presa bipolare che ha anche il contatto per la messa a terra mentre l’assorbimento è sempre  pari a 10 ampere come la P10.

P17

Questa presa  prevede un assorbimento di 16 ampere e dà la possibilità di assicurare la messa a terra. Si rivela un’ottima soluzione per grandi elettrodomestici, ad esempio per il frigorifero. Non è compatibile con le spine da 10 ampere.

P17/11

E’ una presa  con le medesime  caratteristiche della P17 ma che ha in più  il vantaggio di essere bivalente ossia di essere adatta sia per spine da 10 ampere che da 16 ampere. Si tratta della presa più impiegata  anche per il fatto che  occupa soltanto un frutto nella scatola.

P30 e P40 Schuko

Una presa  caratterizzata da un assorbimento di 16 ampere e  bipolare. Le sue dimensioni sono più ingombranti rispetto alla P17/11 ed è  adatta per tante spine anche internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *