Sussurro d’albero: tutto ruota attorno al legno

Il grano su un bel taglio di legname racconta la storia senza tempo della vita di un albero – le sue prove e tribolazioni attraverso la siccità, il fuoco o la pestilenza, o i suoi giorni di salute e gloria sotto il sole. Far scorrere una mano lungo la sua superficie significa leggere il suo necrologio scritto senza parole nelle fibre del suo essere. Quindi, quando un buon falegname si propone di realizzare un mobile, la bellezza del prodotto finale dipende dalla capacità di leggere il grano e celebrare la storia dell’albero. Celeste Gruenstein sa leggere il grano.

 

“Se ascolti”, dice, “il legno parlerà del suo passato e di ciò che potrebbe diventare”. i suoi allestimenti su misura, Décor Direct, sono interessati all’ascolto di queste storie e alla vendita di splendidi mobili in legno, specializzati in banconi dal vivo, bar e tavoli. Da due enormi magazzini a nord dell’aeroporto di SRQ, il suo team di artigiani macina, rifinisce, leviga, lucida, colora e sigilla pezzi straordinari di legno recuperato e recuperato che si fanno strada in case, edifici per uffici e ristoranti di fascia alta, valorizzando questi spazi con il loro calore e la loro maestosità naturale. “Cerchiamo davvero di catturare l’anima unica della vita precedente del legno”, afferma. I locali di Sarasota hanno probabilmente posato i gomiti e gli occhi su una di queste anime uniche a Libby, Lemon Tree Kitchen o Circo. Sage, Gruenstein e la sua squadra di maghi del legno hanno dato una mano a molti dei pezzi di legno all’interno del ristorante, compresi i totem scolpiti a mano a tema elefante nella hall, la sezione trasversale lucidata delle radici di un albero di litchi nel pranzo camera e il tavolo da pranzo scuro dal vivo nel mezzanino.

 

“La proprietaria di Sage ha davvero capito”, dice, “e abbiamo creato un ottimo rapporto con la celebrazione del bosco”. Un’altra recente commissione di Moniomi Design, una società di design d’interni di fascia alta di Miami, ha coinvolto la fabbricazione di un tavolo da pranzo lungo quasi 4 metri che si è fatto strada in una casa di 2500 metri quadrati a Siesta Key. E anche il legno si muove, anche se è stato spedito in una tenuta a Maiorca, in Spagna, proprio il mese scorso. Ma non si tratta mai di vantarsi o di denaro, si tratta sempre del legno e delle mani che ne convincono la lucentezza. “Assumiamo persone con passione”, dice, “e di ogni estrazione sociale”. Una passeggiata attraverso lo showroom consente ai visitatori di ammirare i pezzi in tutta la loro bellezza macchiata e sigillata, ma un tour attraverso il magazzino di produzione sembra più un museo naturale curato con cura. Qui, lastre non finite poggiano verticalmente contro il muro, a volte avvolte in cartone, altre volte esposte al turbinio di polvere di sega che si deposita sulla loro superficie e maschera il potenziale del loro futuro lucido. In piedi accanto a queste lastre di tronchi d’albero di tronchi d’albero, la forma e la scala dell’albero si manifestano come un trionfo della verticalità.

 

“Il legno ci ispira a creare ogni giorno”, afferma. Che si tratti del vecchio fienile che evoca il passare del tempo o di un tavolo da pranzo dal vivo che suscita la magia profonda della foresta, il legno possiede l’infinita varietà e il fascino del mondo naturale, offrendo una finestra sul sublime. “Ogni pezzo che realizziamo ha un tocco di Zen”, dice, “e non è solo un’esperienza artistica, ma spirituale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *