ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Sostenibilità, digitale e solidarietà: gli ingredienti vincenti per superare la crisi secondo Luigino Lusuriello

Luigino Lusuriello, in un recente webinar per riflettere sulla crisi in corso, si è espresso in favore del digitale per proseguire le attività in sicurezza: “Non si può portare lo specialista all’impianto, ma con il digitale portiamo l’impianto allo specialista”.

Luigino Lusuriello

Luigino Lusuriello: l’importanza del concetto di solidarietà

Investire sulle persone, non temere i processi di change management interni e uscire così dalla crisi “più forti e più resilienti”. È il consiglio di Luigino Lusuriello, Chief Digital Officer di Eni dal 18 settembre 2018. Il 23 aprile, il manager ha partecipato al webinar intitolato “Digital nel nuovo contesto: emergenza, cambio di passo o nuovi modelli?”, un incontro per riflettere sulla difficile situazione che le aziende si troveranno ad affrontare durante i prossimi mesi. Temi caldi dell’appuntamento sono stati la sostenibilità, lo smart working, la solidarietà. Quest’ultima parola in particolare, che implica anche collaborazione e nuove sinergie, risulterà fondamentale per costruire il futuro del Paese. “La parola che mi suggerisce questo periodo è solidarietà, che porta alla consapevolezza di potere uscire dall’emergenza solo operando insieme come una squadra compatta”, ha affermato il manager. “Sono convinto che l’emergenza sanitaria finirà presto, ma lo smart working resterà, si viaggerà di meno anche perché non ci sarà più necessità di farlo sempre, ci sarà maggior richiesta di bilanciamento tra vita privata e lavorativa. Il mondo del lavoro sta cambiando e bisogna intercettare questi nuovi trend e dare risposte”, è il messaggio di Luigino Lusuriello. Altro concetto fondamentale, che da sempre è punto cardine della sua attività manageriale in Eni, consiste nel valorizzare le competenze umane. La persona deve necessariamente rimanere al centro, affiancata e sostenuta dalle nuove tecnologie.

Luigino Lusuriello: la digitalizzazione per lavorare in sicurezza

Per trasformare la grave crisi che stiamo vivendo in uno spunto per migliorarsi, è fondamentale cogliere questo periodo per focalizzarsi sui valori societari: in questo senso, come ha spiegato anche Luigino Lusuriello, si sta impegnando Eni. “La transizione energetica era già un tema da affrontare, l’emergenza Covid l’ha accelerata e ci ha permesso di vedere già il futuro”. La digitalizzazione è di grande aiuto, in quanto accorcia le distanze, aiuta a lavorare in sicurezza. “In questo periodo il digitale ha avuto un ruolo fondamentale sia per le nostre persone, perché ha contribuito a tenere i team compatti, focalizzati sui valori e i target della società, sia per l’operatività perché ha permesso ai nostri manager e ai nostri tecnici di gestire molti processi a distanza, grazie a un’importante digitalizzazione delle attività che stiamo portando avanti da tempo”, ha spiegato il manager di Eni. Luigino Lusuriello ha concluso: “Non si può portare lo specialista all’impianto, ma con il digitale portiamo l’impianto allo specialista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *