ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Serenissima Ristorazione, realtà internazionale attiva nel settore della ristorazione collettiva

Serenissima Ristorazione da diversi anni è coinvolta in progetti di sponsorizzazione con cooperative. In occasione della
Giornata Internazionale delle Cooperative, si ricorda la collaborazione della realtà con Ca’Leido per la fattoria didattica.

Serenissima Ristorazione

Serenissima Ristorazione e la Giornata Internazionale delle Cooperative

Annualmente, il primo sabato di luglio, si celebra la Giornata Internazionale delle Cooperative, creata nel 1994 grazie alla Risoluzione ONU 49/155 che con tale festeggiamento riconosce il ruolo centrale delle cooperative nel superamento di problemi di carattere sociale, economico ed ambientale. Serenissima Ristorazione, ormai da numerosi anni, si spende per iniziative di visibilità insieme a realtà afferenti a società di cooperazione. Un esempio di questa partnership stimolante a livello umano è quella lanciata da diverso tempo insieme a Ca’ Leido, parte di Sonda Società Cooperativa Sociale Onlus. Il focus principale di attività è l’adolescente con disturbi dello spettro autistico, per la cura del quale la struttura fin dal 1995 usufruisce quotidianamente del prezioso supporto di figure quali educatori, psicologi e volontari. In collaborazione con Ca’Leido, la società con a capo Mario Putin sostiene il progetto “Chi semina raccoglie”, fattoria didattica e sociale che aiuta a perfezionare le abilità motorie e di coordinamento nei teenager autistici e a cercare e trovare lavoro per i giovani adulti affetti da autismo. Tutto ciò forte anche dei manifesti effetti positivi legati all’aumento di scambi relazionali e al miglioramento delle abilità pratiche e manuali. Serenissima Ristorazione è quindi ben conscia del ruolo di primaria importanza e centralità ricoperto dalle cooperative come soggetti che favoriscono opportunità impiegatizie e di benessere, senza tralasciare il proprio interesse verso la singola persona e i valori di parità ed equità sociale.




Serenissima Ristorazione, un attore a livello europeo ma orgogliosamente italiano

Serenissima Ristorazione è una realtà di primissimo piano: capitanata da Mario Putin, vanta più di 7.000 dipendenti tra le sedi in Italia e all’estero. Infatti, pur mantenendo i propri uffici centrali nel capoluogo vicentino, è di fatto un player anche a livello europeo, essendo presente in Spagna attraverso le controllate Serenissima Iberia e La Dujonka e in territorio polacco tramite Serenissima Polska. Le dimensioni medio-grandi della realtà guidata da Mario Putin la rendono idonea a far parte della ricerca di “Statista”, leader mondiale nei dati di mercato sul web, che ha appunto visto coinvolte aziende e società per le quali fossero impiegate almeno 250 risorse. Le imprese oggetto del sondaggio sono state in tutto quasi 2.000, mentre i formulari somministrati nel più completo anonimato e riservatezza sono stati una dozzina. Dopo aver fornito una risposta a tutti i quesiti presenti nell’indagine veicolata, le ditte con punteggi maggiori sono risultate essere quelle più spendibili da parte dei lavoratori e di conseguenza anche quelle maggiormente suggerite per una eventuale opportunità impiegatizia dentro la propria cerchia di familiare e amicale da parte degli stessi lavoratori. Tra queste, appunto, rientra anche a pieno titolo Serenissima Ristorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *