ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Scuola: i finanziamenti per l’edilizia di CDP, guidata da Fabrizio Palermo

L’impegno di Cassa Depositi e Prestiti per incentivare la sicurezza e la sostenibilità degli edifici scolastici: i progetti finanziati e i prossimi investimenti nel bilancio stilato dal gruppo guidato da Fabrizio Palermo.

Fabrizio Palermo

Fabrizio Palermo: focus sugli investimenti di Cassa Depositi e Prestiti nell’edilizia scolastica

In occasione dell’avvio dell’anno scolastico 2019/2020, Cassa Depositi e Prestiti rinnova il proprio impegno a favore della sicurezza e della sostenibilità delle scuole. Il Gruppo guidato da Fabrizio Palermo, nei primi sei mesi del 2019, ha finanziato progetti in 91 edifici scolastici. Sono poi oltre due i miliardi di euro che nei prossimi mesi saranno ulteriormente investiti in interventi di progettazione, realizzazione e ammodernamento degli edifici destinati all’istruzione: scuole dell’infanzia, università, ma anche residenze universitarie e alta formazione artistica musicale e coreutica. E CDP, che Fabrizio Palermo guida dal 2018 in qualità di Amministratore Delegato e Direttore Generale, guarda anche all’implementazione di progetti di student housing: l’obiettivo è completare nei prossimi anni la realizzazione di circa 6.500 posti letto nelle principali città universitarie italiane. Sempre in ambito scolastico, il Gruppo è impegnato anche nella promozione della cultura del risparmio attraverso l’attuazione di un programma ad hoc, sviluppato con il Miur e Poste Italiane. Non solo: a marzo è stato emesso un social bond del valore di 750 milioni di euro collocato presso investitori istituzionali e destinato al finanziamento di interventi di edilizia scolastica e riqualificazione urbana, con focus particolare sulla sicurezza. Nel complesso, come si legge in una nota diffusa da CDP, dal 2010 al 2018 tre miliardi di euro sono stati stanziati a sostegno dell’edilizia scolastica.

Cassa Depositi e Prestiti: profilo formativo e professionale dell’AD e DG Fabrizio Palermo

Fabrizio Palermo, dal 2018 Amministratore Delegato e Direttore Generale di Cassa Depositi e Prestiti, nasce a Perugia nel 1971. Si laurea cum laude in Economia e Commercio nel 1994 presso l’Università La Sapienza di Roma. La sua crescita professionale comincia a Londra l’anno successivo: all’interno della Divisione Investment Banking di Morgan Stanley si occupa di operazioni di collocamento azionario e obbligazionario, acquisizione e fusione tra imprese. Dal 1998 al 2005 consulente strategico in McKinsey, approda in seguito al Gruppo Fincantieri: inizialmente Direttore Business Development e Corporate Finance, a riporto dell’Amministratore Delegato, viene nominato anche Chief Financial Officer (2006-2014) e Vice Direttore Generale (2011-2014). Esaurita questa esperienza, entra in Cassa Depositi e Prestiti: dal 2014 al 2018 Chief Financial Officer e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, assume la responsabilità della raccolta postale ed obbligazionaria, della gestione della liquidità, del portafoglio investimenti e dell’Asset Liability Management di Gruppo. Nel 2018 la nomina di AD e DG del Gruppo. Guida attualmente anche CDP Reti S.p.A. e opera nel Consiglio di Amministrazione di Fincantieri S.p.A., nel Comitato Investitori del Fondo Atlante e come Co-presidente del Business Forum Italia-Cina. Fabrizio Palermo siede dal 2017 nella Commissione Italo-Francese per il progetto di alleanza tra Fincantieri e Naval Group, volto alla creazione di un campione europeo della cantieristica. Tra gli altri incarichi ricoperti nel corso della sua carriera si annoverano quelli di Presidente del Consiglio di Amministrazione di CDP Equity S.p.A., membro del Consiglio di Amministrazione di Fincantieri USA Inc., di Vard Group AS, di Vard Holdings Limited, di Open Fiber S.p.A., di Risparmio Holding S.p.A., di Equam S.p.A. e membro del Comitato Investitori dell’Italian Recovery Fund.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *