Ristrutturare un bagno rettangolare: come disporre i sanitari

Quando si è proprietari di una casa, si fa di tutto affinché risulti funzionale per le proprie esigenze, purtroppo però a volte ci si ritrova ad essere proprietari d’immobili dove alcuni problemi non sono semplici da risolvere come per esempio la metratura del bagno.

ristrutturazione bagno

 

Ristrutturare un bagno, le migliori idee

Molto spesso quando si tratta di analizzare una casa si nota una particolare caratteristica: i bagni il più delle volte sono composti da stanze piccole con metrature davvero ridotte. Perché avviene tutto ciò?

Il più delle volte la causa riguarda direttamente la metratura delle stanze, è stata infatti presa la decisione di optare per un bagno leggermente più piccolo del previsto per dare spazio ad un’altra stanza come potrebbe esserlo una camera da letto.
Logicamente però il bagno che è già una stanza sufficientemente ridotta di dimensioni diventa in questo modo davvero piccolo e potrebbe anche creare disagi.

La seconda possibilità riguarda invece le case edificate o ristrutturate negli anni 70′, la caratteristica di quegli anni era questa moda per i bagni a ”fascia” nonché i bagni stretti e lunghi che adesso vuoi ristrutturare.

Il problema adesso è: come ristrutturare un bagno rettangolare?

Il tutto dipende in gran parte dalla metratura di cui disponi, se possiedi un bagno stretto e lungo verrà complicato strutturarlo in maniera semplice ma ricorda sempre che puoi togliere un pò di spazio da un sanitario per aggiungerlo ad un altro, se per esempio desideri una doccia più ampia del previsto, potresti ridurre le dimensioni del lavabo così d’aggiungerle alla doccia.

Se invece disponi di un bagno con una metratura leggermente più ampia che ti garantisca una certa libertà, il tutto risulta più semplice.

Ristrutturazione bagni

Il rifacimento di un bagno di piccole dimensioni potrebbe risultare parecchio complicato ad un primo sguardo ma ponendo la giusta attenzione su esso sarà possibile vederne tutte le potenzialità.
In primis va scelta la disposizione di elementi principali quali la doccia, il WC e il bidet.
Solitamente nelle piccole metrature si opta per l’inserimento della doccia sul fondo del bagno così da poter risparmiare il massimo dello spazio, tuttavia potresti inserire qualcosa per rendere il tutto più originale come una doccia ad angolo, oppure creare una doccia centrale che offra un effetto più profondo alla stanza.
Senza dubbio è utile utilizzare come colore per lo sfondo della docce un tono scuro come il nero, questo infatti rende la stanza più profonda e quindi dà l’impressione che la metratura sia ben di più.
Per quanto riguarda il WC, solitamente è una buona idea non inserirlo nelle zone centrali, opta invece per l’inserimento del WC verso la fine o l’inizio del bagno, se inserito al centro potrebbe dare l’impressione di una stanza piccola poiché risalterebbe eccessivamente.
Il bidet deve essere posizionato invece in prossimità del WC, solitamente i due sanitari vengono posti vicini con circa 30-40 cm di spazio tra l’uno e l’altro. Se invece dovessi posizionarli così che uno sia di fronte all’altro assicurati che ci sia almeno mezzo metro di distanza tra i due.
Il lavabo è considerato come il jolly della ristrutturazione del bagno, che sia un bagno di piccole o di grandi metrature, il lavabo sarà sempre quell’asso nella manica che si adatterà bene in ogni zona del bagno. Perciò il lavabo non possiede una posizione precisa, potresti optare addirittura per un lavabo doppio o con un porta oggetti per questo. Una cosa è certa, sopra il lavabo deve sempre esserci uno specchio!
Queste sono quindi le migliori idee per ristrutturare un bagno e disporre i sanitari, tuttavia vorrei ricordarti che quando si tratta questo genere di lavori è davvero necessario affidarsi a persone che sappiano il fatto loro.
Per questa ragione t’invito a rivolgerti a specialisti con esperienza pluriennale nel settore in questione così che tu possa ricevere solo servizi di qualità, se per caso possiedi casa nelle zone circostanti a Roma potresti rivolgerti a https://www.ristrutturazionebagniroma.it i quali lavorano da diverso tempo in questo settore e sapranno garantirti il migliore dei risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *