ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Ristorazione Quale Futuro con il Lockdown

La ristorazione è uno dei settori più colpiti dalla strategia del lockdown, le chiusure dei locali per il consumo sul posto ha provocato un terremoto nel settore.
Accanto alla ristorazione classica anche altri settori come il catering sono stati duramente colpiti dalle disdette di matrimoni ed eventi di vario genere.
Questi settori rappresentano soprattutto in paesi come l’italia voci importanti nel bilancio del paese, vere eccellenze riconosciute anche a livello internazionale come i catering Firenze che hanno una lunga esperienza in eventi internazionali anche di livello esclusivo.
Famosi sono rimasti matrimoni tra personaggi di altissimo rango che si sono tenuti nel capoluogo toscano con location e servizi di catering esclusivi.
Nonostante ciò la ristorazione è stata duramente colpita senza appello alla pari del turismo di massa e dei voli aerei.
La chiusura di questi settori è stata gravissima anche per le sinergie che producevano tra di loro, il turismo, anche di massa, è un comparto che inevitabilmente andava ad alimentare il volume di affari di ristoranti ed altri settori della ristorazione.
Attualmente il settore è praticamente fermo per quanto riguarda il consumo di pasti sul posto, in alternativa ad esso molti ristoratori hanno cercato di compensare la possibilità della somministrazione sul posto con il cibo da asporto o la consegna a domicilio.
Questa scelta pur avendo permesso ad alcune attività di compensare parte delle perdite non può essere la soluzione in quanto il settore dell’asporto e del cibo a domicilio è già coperto da attività specializzate in questi settori.
Oggi il cibo da portare via o da farsi consegnare a casa è una realtà più che mai attuale ma che per avere successo necessita anche piattaforme digitali che possano promuovere e rendere visibili i pasti online.
Queste piattaforme digitali promuovono i prodotti delle attività ritenendosi una percentuale di valore o per mezzo del pagamento di una iscrizione a queste piattaforme.
Logicamente queste attività sono spesso nate esclusivamente per le consegne a domicilio da ricevere comodamente senza dover recarsi di persona ad acquistare i piatti ordinati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *