ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Quanto costa un fabbro di pronto intervento?

SOS fabbro, ma quanto ti costa?

L’urgenza di chiamare un fabbro può presentarsi per diverse cause, dalle più semplici, come quando ti ricordi di aver lasciato le chiavi in casa dopo aver ovviamente chiuso la porta blindata, alle più complicate e a volte tristi, se parliamo di porte o finestre blindate in caso di scassinamento.

Ma l’intervento del fabbro è necessario anche in caso di danni alle tapparelle o alle serrande, ove si necessiti operare sulle parti metalliche; sulle grate e le inferriate, sia per il montaggio che per la riparazione e ovviamente sulle serrature, anche solo per rimuovere il troncone della chiave che si è spezzata all’interno.

In questi casi scatta l’emergenza, e la necessità di un fabbro che sia velocemente reperibile e si metta a disposizione, è praticamente impellente.
Ma quanto ti potrà costare un pronto intervento di fabbro qualificato?

Il pronto intervento Fabbro

Il fabbro, anche se interpellato all’improvviso deve poter essere una persona fidata, ecco perché è sempre consigliabile rivolgersi ad aziende che hanno squadre di professionisti altamente qualificati, preparati ed eticamente garantiti.




Gli staff che fanno capo ad organizzazioni aziendali, sono tra l’altro disponibili H24, con turnazioni apposite e riescono, come nel caso dello staff di https://www.prontointerventoroma.info/pronto-intervento-fabbro-roma.html, ad arrivare sul luogo dove è necessario l’intervento al massimo in un’ora.

Questo rappresenta una garanzia per chi desidera riparare o intervenire nel minor tempo possibile.

Il preventivo e l’intervento

Con la prima presa visione del danno, il fabbro è in grado di valutare la portata dell’eventuale intervento e soprattutto, sarà in grado di fornire il preventivo di spesa.
Ovviamente, il carattere d’urgenza che si innesca con la chiamata caratterizzata dal SOS, comporta un aumento della tariffa standard dell’intervento, che a volte arriva anche al 30% del totale del preventivo.

A questo normalmente dovrà essere aggiunto il costo della chiamata, che rappresenta l’ammontare della trasferta del fabbro dalla sua officina, fino al luogo dove dovrà intervenire, indipendentemente dal lavoro che dovrà poi svolgere.

Resta inteso che prima di procedere all’eventuale riparazione, sostituzione o montaggio di qualsivoglia elemento, il fabbro dovrà far visionare il preventivo al cliente, che lo dovrà accettare sottoscrivendo la proposta.

Solo dopo che il cliente ha accettato consapevolmente il preventivo di spesa, il fabbro potrà iniziare l’intervento.

Tutto questo è prassi normale per i tecnici di https://www.prontointerventoroma.info, ma con una notevole differenza a beneficio del cliente.
Infatti, se la tua intenzione è quella di risparmiare qualche euro, potrai rivolgerti a questo team di esperti. La chiamata non ti verrà assolutamente addebitata, laddove il preventivo dell’intervento sia accettato. Indiscutibilmente un notevole risparmio, considerato come, chi interverrà, è un professionista che troverà una soluzione ad ogni tipo di problema.




Pensa ad esempio a una porta blindata, chiusa con le mandate e della quale non si trovano più le chiavi, il primo pensiero vola a un intervento devastante, che minimo smantelli porta e tutto ciò che la circonda. Ecco non è il caso del team di cui ti ho parlato, operano nel massimo della capacità tecnica, senza danneggiare assolutamente la porta.

Insomma, l’intervento del fabbro chiamato in emergenza, avrà un costo rapportato indiscutibilmente al lavoro da svolgere ma, se ti affidi ai fabbri a Roma che ti ho segnalato, non solo avrai preventivi corretti e coscienziosi, ma non ti verrà addebitato il costo della chiamata se affiderai a loro il tuo lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *