ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Presenza di amianto negli edifici: come intervenire?

Esistono vari studi di prospezione sulla presenza di amianto negli edifici in cui abitiamo o lavoriamo. Le conclusioni che si possono dedurre da questi studi confermano l’entità e l’importanza di questo problema nel nostro paese, dove la maggior parte degli edifici contiene amianto, con tutti i rischi che ne conseguono per l’edilizia.

Se la maggior parte dei nostri edifici nasconde amianto, con maggiore o minore pericolo per la salute dei loro occupanti in base ai singoli casi, la cosa più importante è conoscere i rischi, ovvero dove l’amianto si trova negli edifici, in quali situazioni dobbiamo intervenire e altri aspetti pratici che ci aiutano a garantire la sicurezza e la salute delle persone.

Procedura di campionamento

L’area in cui è stato rilevato un materiale che contiene amianto deve essere considerata come area campione e deve essere omogenea, ovvero il suo aspetto deve essere uniforme nella trama e nel colore e, a prima vista, apparire integro.

I campioni estratti saranno inviati per l’analisi a un laboratorio che dispone delle strumentazioni appropriate e verrà applicato il metodo di microscopia ottica a dispersione di polarizzazione per la determinazione qualitativa delle fibre di amianto in materiali potenzialmente sensibili a contenere questo materiale.

Misure ambientali

Quando si tratta di determinare la presenza di fibre di amianto, la maggior parte delle misurazioni ambientali mira a confermare l’assenza di particelle nell’aria. Ciò può essere necessario in diverse circostanze, tra cui le seguenti:

  • A seguito della rimozione dei materiali di amianto all’interno degli edifici, per garantire che non vi siano rischi dovuti alla presenza di amianto nell’aria (indice di decontaminazione).
  • All’esterno delle aree confinate durante interventi su materiali friabili contenenti amianto, per verificare che il sistema funzioni correttamente e che non vi siano perdite di aria contaminata che colpiscono le aree adiacenti.
  • Nell’aria dei locali in cui esistono materiali con amianto per verificarne la buona manutenzione e le condizioni.

Per questo motivo Edil Coperture, azienda specializzata nello smaltimento eternit Reggio Emilia, raccomanda sempre di effettuare misurazioni ambientali se le conclusioni del campionamento dei materiali hanno rilevato la presenza di quest’ultimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *