ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Le chitarre acustiche ed elettriche hanno l’obbligo di marcatura CE?

Le chitarre possono essere acustiche ed elettriche.

Le chitarre acustiche devono rispettare la direttiva 2001/95/CE sicurezza generale dei prodotti (con l’obbligo o meno di marcatura CE), ma richiedono anche il fascicolo tecnico per garantire il rispetto della normativa.

marcatura ce chitarre

Le chitarre elettriche prevedono l’obbligo di marcatura CE, in quanto composte da prodotti elettrici ed elettronici, richiedendo energia elettrica per il funzionamento.

Dettagli sulle chitarre elettriche e sulla marcatura CE

Sono stati riscontrati molti dubbi su questo argomento: alcuni sono portati a pensare che non rientrano nella direttiva Bassa Tensione LVD (2014/35/UE), in quanto l’alimentazione è di un voltaggio talmente bassa da non poter essere presa in considerazione.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Possiamo confermarlo, però le chitarre elettriche prevedono il funzionamento solo grazie ad un amplificatore collegato, alimentato dalla corrente di rete. Perciò funzionano in bassa tensione e hanno l’obbligo di rispettare la direttiva LVD.

Solamente nel caso in cui la chitarra non fosse collegata alla rete, questa direttiva potrebbe non essere applicata.

Passando oltre la direttiva Bassa Tensione, ricordiamo che le chitarre elettriche rientrano nella direttiva 2014/30/UE (EMC compatibilità elettromagnetica) e Direttiva RoHS (2011/65/CE) e per questo prevedono l’obbligo di marcatura CE.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Come procedere per la marcatura CE delle chitarre?

Per qualsiasi chitarra, quindi, bisogna sempre rispettare i criteri di sicurezza, dimostrabili con il fascicolo tecnico. Per le chitarre elettriche occorre redigere la completa marcatura CE.

Per qualsiasi dubbio, la nostra società è sempre pronta a chiarire qualsiasi dubbio legato alla marcatura CE delle chitarre.

 

Renato Carraro

C & C Sas

Via Lauro, 95

35010 – Cadoneghe (PD)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *