ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

I vantaggi di un matrimonio

Se c’è una notizia che può far piacere ad un fotografo matrimonio salento ed altre città è quella che sottolinea quanto non sia cambiata la voglia di sposarsi ma è cambiato semplicemente il “dove” ed il “quando”. Sempre più sposi hanno deciso di dirsi di “sì” in età un po’ più adulta rispetto al passato, ma il motivo è semplice: prima di mettere nero su bianco un’unione che dovrebbe durare per tutta la vita, preferiscono fare un periodo di “rodaggio” rappresentato dalla convivenza. Le nuove coppie, ormai, arrivano davanti all’altare con la consapevolezza di voler passare l’intera vita con il proprio partner. Se invece parliamo del “dove”, la tendenza sottolineata nei dati statistici è quella di preferire il Comune anziché la Chiesa. Ma qual è il motivo che spinge queste coppie a sposarsi? La risposta è che non vi è uno solo, ma sono molteplici. Proviamo a vederne qualcuno.

 

I motivi di natura legale

Questa è la parte meno romantica e sentimentale. Riguarda i diritti e i doveri che si assumono nel momento in cui ci si scambia gli anelli.

Il primo aspetto legale riguarda la paternità dei figli: nel momento in cui una coppia sposata mette al mondo un bambino, la paternità viene subito attribuita al padre. Mentre nella convivenza è necessaria una causa ed un’eventuale richiesta del test del DNA, nel matrimonio la paternità viene assegnata in automatico e durante il rilascio dell’atto di nascita, il bambino acquisisce il cognome del papà.

Un altro fattore risiede nella comunione dei beni: entrambi i coniugi sono proprietari al 50% dei beni immobili acquisiti durante il periodo del matrimonio. Da sottolineare comunque che eventuali successioni o donazioni non rientrano nella comunione.

Un ultimo parametro che rappresenta un vantaggio del matrimonio, è un po’ macabro ma è un aspetto che non si dovrebbe trascurare. Riguarda la reversibilità: essa avviene soltanto in caso di matrimonio valido.

 

I motivi di natura sentimentale

Cos’è il matrimonio se non la consacrazione dell’amore davanti a Dio e davanti alle leggi?

Per una coppia che si ama davvero è la promessa più bella che si possa fare, giurandosi amore eterno nella buona e nella cattiva sorte.

Il matrimonio è il primo passo verso la costruzione di una famiglia, una delle aspirazioni più belle che un uomo ed una donna possano avere. La famiglia è uno dei pochi punti fermi che nella vita si possono avere, una piccolo microsistema in cui ci si può rifugiare dalle avversità che ci sono nel mondo esterno.

Il matrimonio è quella promessa che non tiene conto della paura del futuro perché, comunque vada, si ha affianco una persona che è pronta a sostenerti ed appoggiarti nelle scelte che la vita ti pone davanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *