ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Gianpietro Benedetti: le lauree ad honorem e l’iter professionale

Gianpietro Benedetti, alla guida della multinazionale Danieli S.p.A., è stato definito “l’ideale dell’imprenditore-scienziato”: ha ricevuto il dottorato honoris causa dall’Università di Udine per i meriti professionali e per le idee innovative dimostrate nel settore.

Gianpietro Benedetti

Gianpietro Benedetti: la laurea ad honorem conferita dall’Università di Udine

Gianpietro Benedetti è attualmente alla guida di Danieli S.p.A., società con sede a Buttrio attiva nel settore della produzione di impianti siderurgici. A riconfermare il suo ruolo chiave all’interno dell’industria e le sue competenze professionali, l’imprenditore ha ricevuto una laurea ad honorem nel 2000 in Ingegneria Meccanica dall’Università di Trieste e il Diploma M.B.A. in International Business dalla MIB School of Management di Trieste. Gianpietro Benedetti è inoltre dottore honoris causa in Ingegneria Gestionale presso l’Università di Udine per aver contribuito “all’innovazione tecnologica, per la spinta costante alla ricerca applicata, per le idee originali apportate come tecnico progettista, per le numerose invenzioni e i relativi brevetti, e per le elevate capacità organizzative”. In occasione della proclamazione, Benedetti è stato definito “l’ideale dell’imprenditore-scienziato”, nonché un ottimo interlocutore per un ateneo che desidera essere al servizio della sua comunità. Danieli S.p.A., uno dei gruppi industriali leader nel mondo della produzione di impianti siderurgici, ha nel suo Dna la dedizione, lo spirito innovativo e la propensione ad accettare nuove sfide, caratteristiche insite anche nella figura del suo Presidente e Amministratore Delegato.

Gianpietro Benedetti: l’iter professionale

Oltre ad essere alla guida di Danieli S.p.A., Gianpietro Benedetti è Presidente della Fondazione “ITS – Istituto Tecnico Superiore nuove tecnologie per il Made in Italy, indirizzo per l’industria meccanica ed aeronautica” (Udine) dal 2010. Diplomatosi presso l’Istituto Tecnico “A. Malignani”, inizia la sua carriera in Danieli & C. nel 1961 come ingegnere progettista. In seguito a varie promozioni, la crescita professionale lo porta a diventare Co-Amministratore Delegato nel 1986, Direttore Generale nel 1991 e Amministratore Delegato nel 1999. Da settembre 2017 ricopre inoltre l’incarico di Presidente del Consiglio di Amministrazione e dell’Executive Board in Danieli. Affermatosi come figura chiave all’interno della società, Gianpietro Benedetti ha mantenuto negli anni il sistema valoriale dell’azienda, pur portando avanti un costante percorso di crescita e trasformazione. Nel 2018 l’AIST (Association for Iron & Steel Technology) gli ha assegnato la Tadeusz Sendzimir Memorial Medal. È inoltre titolare di numerosi brevetti per macchine e processi per la produzione dell’acciaio, con oltre 80 invenzioni registrate a suo nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *