ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

3 destinazioni europee da non perdere

Ci sono tante destinazione da vedere in un viaggio alla scoperta dell’Europa e grazie alle compagnie low cost oggi è più semplice ed economico organizzare una vacanza. Di fatto, è possibile raggiungere città che fino a qualche decennio fa non erano considerate turistiche e per raggiungerle era necessario fare dei lunghi viaggi. Di fatto, l’espansione del turismo low cost ha portato tante città secondarie a ottenere molta notorietà e tante di queste sono diventate di moda. 

Le città Europee da visitare assolutamente

Le vacanze sono considerate come un momento di relax e il significato del viaggio raccogliere sempre più pareri positivi perché permette di uscire dalla propria zona di comfort. Chi ama viaggiare e ha all’attivo poche esperienze non deve preoccuparsi perché ci sono tante incantevoli città da cui iniziare. In questo articolo abbiamo deciso di condividere alcune possibili destinazioni per chi vuole iniziare a viaggiare con maggiore frequenza.

1. Oporto

La città di Oporto è la seconda località turistica del Portogallo, dopo Lisbona, e ogni anno attira migliaia di turisti. Questa città è famosa per il vino Porto che vi si produce e per i suggestivi edifici che si affacciano sul fiume. Non solo, è una destinazione che non deve mancare perché, oltre a essere economica, è una meta estiva da prendere in considerazione.

2. Bruges

La città di Bruges è la principale meta turistica del Belgio ed è chiamata anche la Venezia delle fiandre. È una città fatta di canali, strade ciottolate e palazzi storici. Si tratta di una città importante grazie al suo porto a uso commerciale e a livello storico mantiene uno dei palazzi più antichi, risalenti al XIV con soffitti scolpiti e decorati. Non solo, il centro storico è stato dichiarato Patrimonio mondiale dell’Unesco e tanti edifici mantengono uno stile neogotico. Non solo, la città di Bruges è famosa anche per la gastronomia ed è possibile assaggiare le patatine fritte e delle deliziose cozze locali.

3. Tallinn

La capitale dell’Estonia è chiamata anche la perla del baltico. Tallinn è una città situata in Nord Europa ed è una meta da visitare almeno una volta nella vita. Per quali motivi? Prima di tutto, conserva un centro storico incantevole e ben curato in cui è possibile passeggiare durante i mesi estivi e apprezzare il clima mite del Nord Europa.

Infatti, la temperatura non supera i 23 gradi centigradi ed è l’ideale per trascorrere alcuni giorni di vacanza lontano dal caldo dell’europa mediterranea. Inoltre, chi ama fare escursioni potrà organizzare dei tour nei parchi naturali ammirando torrenti, cascate e parchi immersi nel verde. 

Inoltre, un’altra caratteristica dell’estate estone è la presenza di tante ore di luce. Di fatto, è possibile fare escursione sin dal mattino presto fino a tarda sera. Nei mesi di giugno e luglio il tramonto avviene intorno alle ore dieci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *